070 74 39 17 info@termodelta.it

Servizi

Radiatori e ventilconvettori

La Termodelta di Raffaele Oggiano installa pannelli radianti sia in alluminio, ghisa, acciaio, ventil convettori, impianti a pavimento radiante, aerotermi, recuperatori di calore, destratificatori d’aria, barriere d’aria.

pannelli radianti possono essere in alluminio, ghisa, acciaio di varie forme e dimensioni piu disparate, e possono diventare parte dell’arredamento. Il radiatore o calorifero viene installato in genere in ogni stanza, collegato tramite dei tubi ad una caldaia, che per mezzo di pompe di circolazione immette acqua calda nel calorifero stesso.La temperatura sui corpi scaldanti può essere regolata attraverso l’installazione di valvole termostatiche che riescono a variare la portata dell’acqua, e di conseguenza la temperatura irradiata.

Il ventilconvettore (in inglese fan coil unit) è un terminale utilizzato negli impianti di riscaldamento e climatizzazione. Trova largo impiego soprattutto negli impianti di climatizzazione misti aria/acqua. Un ventilconvettore (abbreviato con VC) è costituito da un carter metallico all'interno del quale sono presenti una o due batterie di scambio termico aria/acqua, un ventilatore, un filtro dell'aria, una vaschetta per la raccolta della condensa; all'esterno presenta i collegamenti con le reti dell'acqua calda e/o refrigerata.

Il ventilatore preleva l'aria dell'ambiente (da scaldare o raffreddare) facendola entrare da un'apertura posta in basso al terminale. Una volta entrata l'aria viene prima filtrata e poi spinta dal ventilatore verso la batteria di scambio termico che per convezione forzata scambia calore con l'acqua: in caso di riscaldamento il calore viene prelevato, in caso di raffreddamento viene ceduto. Quando l'aria viene raffreddata si opera anche la deumidificazione, con conseguente produzione di condensa che viene raccolta nella vaschetta posta sul fondo, e smaltita da una tubazione di scarico.

Pannelli radianti a pavimento

Il principiodei pannelli radianti a pavimento si basa sulla circolazione di acqua calda a bassa temperatura (35°-40°C) in una serpentina posta su una superficie radiante molto elevata. Il sistema viene realizzato inserendo un isolante nel sottofondo del pavimento, stendendo poi sopra una serie di tubazioni che costituiscono una serpentina di tubo flessibile, creando una struttura a chiocciola per ogni stanza. Successivamente si realizza il massetto di posa e il rivestimento.

Tel. +39 070743917 - Cell. +39 3468130761